fbpx

Correlazioni fra qualità e prevenzione (Non solo odontoiatrica…)

By 29 Febbraio 2016Senza categoria

La ricerca della qualità spinge gli uomini verso l’eccellenza da millenni. Questo impegno ha dato al mondo opere come la Piramide di Cheope in Egitto e il Taj Mahal in India, opere che hanno dimostrato la loro qualità durando nel tempo.

Sebbene possa sembrare un concetto astratto, la qualità è il risultato di pratiche concrete. Nel suo libro del 1979 Quality Is Free, Philip Crosby dà al mondo del lavoro alcuni consigli su come essere fedeli alla qualità.

Crosby definisce la qualità come “il conformarsi a dei requisiti”. Quest’approccio sistematico alla qualità si riflette in altri consigli nel libro:

La gestione della qualità è un modo sistematico di garantire che le attività organizzate si svolgano come da piano.

Aggiunge Crosby:

Le cose buone succedono solo quando sono pianificate; le cose brutte succedono da sole.

Pianificare vuol dire prevenire. Molta della saggezza sulla qualità attribuita al libro di Crosby, infatti, sta in questa domanda:

Perché passare tutto questo tempo a trovare e aggiustare e combattere quando si poteva prevenire l’incidente del tutto?

L’importanza della prevenzione è chiara a Crosby quanto il proprio scarso fascino. “La prevenzione non è difficile da fare”, dice Crosby. “È solo difficile da vendere”.

Il beneficio più grande della prevenzione sarebbe il raggiungimento di uno stato chiamato Difetti Zero (Zero Defects), cioè la pratica di fare le cose giuste la prima volta, piuttosto che sbagliare e dover rimediare dopo.

“Costa molto meno prevenire gli errori”, dice Crosby “che lavorarci di nuovo, cancellarli, o darvi assistenza. Costa sempre meno fare il lavoro giusto la prima volta”.

Alla prevenzione semplice segue la prevenzione secondaria, un lavoro di prevenzione continuo successivo al primo riconoscimento dei possibili difetti. Crosby la chiama azione correttiva: “Si tratta solo di rigirare tutte le rocce e di vedere cosa c’è sotto”.

Bibliografia

Crosby, Philip B. Quality Is Free: The Art of Making Quality Certain. New York: McGraw-Hill, 1979. Cartaceo.

Contatta un operatore