fbpx

ECCO COME PROTEGGERE I DENTI A NATALE!

By 12 Dicembre 2019Senza categoria
Panettone Natale

I festeggiamenti del Santo Natale e del nuovo anno stanno arrivando cosi come la sequela di cene riunioni e celebrazioni che metteranno a dura prova la dentatura, specialmente se si indossano apparecchiature ortodontiche o protesi.

Le scorpacciate di dolci sono quasi irrinunciabili ed i denti finiscono per subire gli eccessi tipici di questo periodo dell’anno ma, con qualche piccolo consiglio, è possibile proteggere la salute dentale dai danni causati dai dolci, dai cibi molto duri, dalle sigarette e dalle bevande zuccherate o alcooliche.

In questa occasione vi spiegheremmo come proteggere la salute orale e conservare il sorriso del Santo Natale anche nel nuovo anno.

Per iniziare è importante sapere che i dolci tipici come torroni, panettoni, cioccolato, pandoro e salse dolci, bastoncini di zucchero, struffoli e panpepato, a causa del loro elevato contenuto di zucchero, facilitano l’insorgere della carie, danni allo smalto ed una maggiore sensibilità dentale.

A Natale il problema per la nostra salute dentale non è circoscritto alla carie; occorre considerare l’aumento di fratture causate a denti o a protesi quando si mangiano cibi molto duri.

Anche il consumo di bevande gassate e zuccherate, che favoriscono la carie, e di alcool, che danneggia gengive e lingua, dovrebbe essere moderato in queste feste così come l’abitudine al fumo che, oltre a danneggiare le mucose e le vie aeree influenza il colore dei denti.

Potrebbe interessarvi: Se avete uno di questi sintomi è ora di consultare il dentista

Ecco, dal nostro Staff, i consigli che possono aiutare a mantenere sana la vostra bocca e quella dei vostri cari:

  1. Durante le festività il tempo passato fuori casa aumenta ed è consigliabile portare con sé un piccolo kit di igiene dentale da usare dopo ogni pasto.
  2. Se vi trovate lontano da casa e non avete il vostro spazzolino, usate almeno una gomma senza zucchero.
    Sebbene usare la gomma da masticare dopo aver mangiato non equivale a lavarsi i denti è vero che ha un effetto protettivo su questi ultimi, poiché neutralizza gli acidi in bocca.
  3. Lavare i denti dopo ogni pasto, come nella normale vita quotidiana.
    Se non fosse possibile fare una corretta pulizia orale è raccomandabile sciacquare la bocca immediatamente dopo aver finito di mangiare per rimuovere, anche superficialmente, i resti di cibo ed abbassare il livello di acidità.
  4. Ridurre per quanto possibile i dolci, le bevande zuccherate, il consumo di alcool ed il fumo di sigarette.

Potrebbe interessarvi: 10 consigli per mantenere la salute orale

  1. Quando lavate i denti, spazzolate anche la lingua per prevenire l’alitosi e ridurre la presenza di batteri nocivi all’interno della bocca.
  2. Fate attenzione alla consistenza dei cibi, soprattutto i dolci più duri e quelli più morbidi ed appiccicosi:
    i primi possono lesionare la superficie dei denti o delle protesi, i secondi possono attaccarsi ai denti, alle protesi o alle otturazioni.

Ricordate che una buona igiene dentale è molto importante non solo per la salute orale, ma anche per la salute in generale.

Se avete le gengive malate (parodontite), il problema non è limitato alla bocca.

Le malattie parodontali possono causare un’alterazione glicemica nelle persone con diabete, possono provocare parto prematuro in caso di gravidanza, rischio di malattie respiratorie o esacerbazioni di alcune di esse, essere associati ad altri fattori di rischio cardiovascolare ed aumentare le possibilità di incorrere in infarto miocardico o cerebrale o in altri eventi cardiovascolari.

In altri blog abbiamo spiegato la relazione fra la salute della bocca, in particolare quella delle gengive, e la salute globale.

Continua a leggere: Ritrova il tuo sorriso: Ecco come e quando è possibile curare un dente cariato o fratturato!

Per concludere, godiamoci le feste di fine anno, ma senza danneggiare la nostra salute…

Tanti auguri per un sereno Santo Natale ed un felice anno nuovo.

 

Questo articolo è stato  ispirato al testo di colgate.com 

Leave a Reply

Contatta un operatore