Tabacco e salute orale

By 19 Febbraio 2020Senza categoria
Tabacco, Fumatori e Salute orale, studio calesini, gaetano calesini, odontoiatria, odontoiatra, dentista roma centro, protesi dentali, igiene dentale, smettere di fumare, lasciare la sigaretta, macchie di fumo, sbiancamento, denti gialli

Tabacco e salute orale: Non lasciare che la sigaretta spenga il tuo sorriso!

POTREBBE INTERESSARVI: Denti Gialli: un avviso a prenderti cura dei tuoi denti.

I problemi di salute generati dal fumo di sigaretta sono molti.

Oggi vi presenteremo alcuni buoni argomenti per prendervi cura del vostro sorriso e della vostra salute generale.

  1. Chi fuma ha una concentrazione di batteri ed un rilascio di tossine maggiore. I detriti alimentari e la placca batterica dentale possono generare malattie gengivali.
  2. Il fumo riduce l’efficacia delle terapie odontoiatriche e l’efficacia della rimozione del biofilm batterico durante la pulizia dentale.
  3. Aumento del rischio di perdita dei denti.
  4. I fumatori di tabacco hanno una concentrazione di placca batterica maggiore.

  5. La placca si indurisce formando calcoli o tartaro che producono infiammazione gengivale attorno ai denti e lo sviluppo delle malattie parodontali e perdita di osso.
  6. I denti si allentano e possono cadere da soli o devono essere rimossi da un dentista.
  7. Le persone che fumano non rispondono alle cure delle gengive come i non fumatori.
  8. I fumatori di tabacco corrono un rischio maggiore di sviluppare gengivite ulcerosa necrotizzante acuta, una malattia molto dolorosa delle gengive, caratterizzata da un odore e un sapore terribile in bocca.

  9. Le persone che fumano hanno anche maggiori probabilità di avere dolore dopo interventi chirurgici orali e gengivali.
  10. Gli impianti dentali hanno minori probabilità di successo nelle persone che fumano rispetto ai non fumatori.
  11. Le persone che fumano hanno un rischio più elevato di sviluppare cancro orale (inclusi lingua, guancia, palato, pavimento della bocca e labbra.)
  12. I fumatori in genere non hanno le gengive sanguinanti in quanto hanno un ridotto afflusso di sangue alle gengive, quindi la loro malattia è spesso mascherata.

I problemi orali più comuni che colpiscono ai fumatori di tabacco sono:

  • Malattia parodontale causata da un’infezione che distrugge l’osso che sostiene i denti.
  • Cancro orale
  • Sbiancamento della mucosa orale (iper-cheratosi del fumatore)
  • Complicazioni della guarigione dopo estrazioni dentali (alveolite secca)
  • Guarigione alterata dopo interventi chirurgici alla bocca e alle gengive
  • Denti macchiati
  • Cattivo gusto e alitosi.

Sintomi della malattia parodontale

Consulta il tuo dentista se noti segni e sintomi di malattia parodontale, tra cui:

  • Gengive sanguinanti gonfie rosse
  • Presenza di pus proveniente dalle gengive
  • Gengive che si retraggono e si “staccano” dai denti
  • Cattivo gusto o alitosi
  • Spazi che si aprono tra i denti
  • Perdita dei denti

Sintomi del cancro orale

Consulta immediatamente il tuo dentista se noti:

  • Ulcera persistente in bocca o sul labbro che non scompare dopo 7-10 giorni, in particolare se l’ulcera non è dolorosa
  • Lo sviluppo di una macchia bianca o rossa in bocca
  • Gonfiore in bocca
  • L’eventuale protesi mobile improvvisamente non si adatta correttamente.

RICORDATEVI SEMPRE DI:

  • Prendervi cura della salute orale per prevenire le malattie gengivali.
  • Visitare regolarmente il dentista per ricevere consigli su come mantenere sani denti e gengive e fare controlli regolari per la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro orale.
  • Provare a smettere di fumare.
ARTICOLO ISPIRATO A https://www.betterhealth.vic.gov.au/health/HealthyLiving/smoking-and-oral-health

 

8 Comments

Leave a Reply