fbpx
Blog

Carie da Biberon: Cos’è e perchè si presenta?

By 22 Marzo 2021 No Comments
Carie da biberon, dentista roma centro, dentista, dentista pediatrico , carie , salute orale, igiene dentale, odontoiatria, specialista, studio calesini, gaetano calesini

CARIE DA BIBERON: Cos’è e perché si presenta?

Pensate che i denti da latte, essendo temporanei, non siano importanti?  

Vogliamo aiutarvi a correggere questa idea. 

I denti da latte sono necessari per masticare e digerire nel periodo di crescita corporea più importante, per parlare,  per sorridere e come “segnaposto” per i denti permanenti.

Molti genitori cedono alla tentazione di far calmare o addormentare i loro bambini facendo uso del ciuccio o del biberon (spesso immersi nello zucchero o nello sciroppo) senza essere veramente consapevoli dei rischi correlati a queste abitudini. 

Oggi, vi spiegheremo come prendervi cura dell’igiene orale e proteggere la salute dentale dei vostri bambini iniziando sin dalla più tenera età.

CARIE DA BIBERON: Cos’è e perchè si presenta?

Cos’è la carie da biberon?

é un tipo di carie molto aggressiva che si sviluppa quando sostanze dolci come zuccheri, sciroppi, miele, ecc rimangono in contatto con i denti del bambino per lunghi periodo di tempo, soprattutto durante il sonno poiché, durante la notte, la salivazione diminuisce. 

I batteri sono normali “abitanti” della bocca del bambino. In presenza di carboidrati raffinati i batteri proliferano producendo acidi che attaccano lo smalto dentale dando origine alla carie.  

E’ importante controllare regolarmente, ed attentamente, i denti dei bimbi per diagnosticare eventuali lesioni cariose e trattarle precocemente.

Perché è importante non trascurare le carie da biberon?

Se le carie da biberon non vengono curate, possono verificarsi dolore e infezione, inoltre il bambino può sviluppare cattive abitudini alimentari, problemi di linguaggio, denti storti e danni ai denti permanenti.

In alcuni casi è necessario rimuovere i denti gravemente cariati ; in queste situazioni i denti decidui perduti prematuramente possono essere la causa di una futura malocclusione dentale dei denti permanenti.

PREVENZIONE DELLE CARIE DA BIBERON

Prevenire la carie del biberon è semplice. Ecco come:

  • Dopo ogni poppata pulisci le gengive del bambino con una garza o una salvietta.
  • Quando spunta il primo dente inizia a spazzolare i denti di tuo figlio con uno spazzolino morbido in nylon e senza dentifricio. Se scegli di usare un dentifricio, usane uno senza fluoro.
  • Pulire e massaggiare le gengive nelle zone senza denti con una garza arrotolata intorno a un dito.
  • Una volta che tutti i denti da latte sono presenti è ora di iniziare ad usare il filo interdentale.
  • Il fluoro aiuta a prevenire la carie. Assicurati che tuo figlio stia assumendo  la giusta integrazione di fluoro.

CONTINUA A LEGGERE: BAMBINI E SALUTE ORALE: QUAL’È L’ETÀ GIUSTA PER INIZIARE LE VISITE ODONTOIATRICHE?

Nel caso aveste dei dubbi chiedete al dentista se, per vostro figlio, è indicata la somministrazione di un integratore di fluoro. 

I dentisti possono anche applicare speciali rivestimenti sigillanti, che aiutano a prevenire la carie nei bambini.

  • Pianifica controlli odontoiatrici regolari per il bambino.
  • Evita sia il biberon con acqua zuccherata che l’uso di ciucci.
  • Le bevande zuccherate sono sconsigliate ai bambini, in quanto dannose per la salute e senza alcun valore nutritivo.
  • Non permettere che il bambino si addormenti con il biberon.
  • Non dare mai ai bambini un ciuccio immerso in qualcosa di dolce come zucchero, miele rosato, marmellata, ecc…
  • Ridurre/eliminare lo zucchero dalla dieta del bambino, soprattutto lontano dai pasti.
POTREBBE INTERESSARVI: PARTO PREMATURO E SALUTE ORALE

Non è mai troppo tardi per interrompere le cattive abitudini.

Se il vostro bambino beve liquidi zuccherati dal biberon e/o dorme con un biberon, è il momento di interrompere l’abitudine per ridurre il rischio di carie e malocclusioni.

Ecco come farlo:

Diluire gradualmente il contenuto del flacone con acqua nell’arco di 2 o 3 settimane.

Una volta terminato questo periodo, riempire la bottiglia solo con acqua.

Ricordate che i denti da latte sani sono la premessa per avere denti permanenti sani.

LA PREVENZIONE E’ IL VOSTRO ALLEATO MIGLIORE

Se il problema è odontoiatrico, la nostra esperienza è la soluzione

Visita il nostro canale per altri approfondimenti sull’odontoiatria

Questo articolo è stato ispirato a:

1.

2.

Leave a Reply